L’ape muraiola

Stamattina al rientro dalla passeggiata con i cani, mi sono fermata a guardare i fiori della cicoria selvatica che si stavano aprendo, illuminati dai raggi del sole. Mi piace molto il loro colore e ogni volta che li vedo rimango a guardarli per un po’.

Mentre ne stavo ammirando uno in controluce ho visto l’ombra di un insettino che si muoveva veloce, tutto indaffarato tra gli stami. Così mi sono fermata ad osservarne i movimenti.

Era una piccola ape che invece di raccogliere il polline nei cestelli delle zampe posteriori, come fanno normalmente le api, si strusciava con la pancia su ogni stame del fiore riempiendosela di polline bianco. Questa apina viene chiamata ape muraiola (nome latino Megachile parietina) e ha la caratteristica di avere una stuttura per la raccolta del polline formata da frange di peli, proprio sotto l’addome.

Il motivo per cui viene chiamata muraiola è che costruisce i nidi impastando terra e saliva e con le quali fabbrica cellette compatte come cemento.

Girovagando in rete ho trovato due video che parlano delle casette per le api da appendere in giardino e renderlo accogliente anche per loro, che in cambio, impollineranno i nostri fiori, frutti e ortaggi.

 

Annunci

6 commenti su “L’ape muraiola

  1. Che ciccione queste api! Grazie Elena per queste info che non conoscevo… Sono belli questi fiori, che poi la sera si richiudono e sono come scomparsi… Sono quelli che vengono usati per il rimedio Chicory della floriterapia Bach, un giorno o l’a,tro vorrei solarizzarli 🙂 Un abbraccio Ele!
    Flora

    • Ele ha detto:

      Ciao Flora, avresti dovuto vederle come raccoglievano tutto quel polline sulla “pancia”. Questo è il periodo giusto per raccogliere i fiori della cicoria se vuoi solarizzarli. Ne bastano veramente pochi e potrebbe essere utile averne un po’ pronti. Come procede con i preparativi per la cena? Buona serata

    • Ele ha detto:

      Ciao Briciolanellatte, nel tuo giardino ci starebbe bene una casetta per le api muraiole o per le Osmie. Non sono pericolose e autano ad impollinare frutta e ortaggi. Buona serata 🙂

  2. Verena ha detto:

    Ciao Ele, buongiorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...