Goccioline

A prescindere dal tempo, dall’ora, dalla presenza o meno del sole, mi accorgo che durante le mie passeggiate mattutine, anche se percorro gli stessi sentieri, ci sono decine di spunti che stimolano a fotografare. Sarà che la primavera è una stagione ricchissima di continue novità che generano emozioni, sensazioni o forse che mi sento in qualche modo parte di questi luoghi, ma le immagini continuano a richiamare la mia attenzione. La passeggiata è iniziata prima del sorgere del sole da dietro la collina e il grano è ricoperto da minutissime goccioline. La luce non è delle migliori ma quelle goccioline che impreziosiscono le reste, donano al grano un aspetto più delicato.

 

Il grano prima del sorgere del sole

Il grano prima del sorgere del sole

L’aria è saturata dal profumo delle acacie in fiore. Mi piace tantissimo questo profumo, dolce ma allo stesso tempo non stucchevole. Respiro a pieni polmoni mentre cammino, sapendo che durerà sempre troppo poco e che per poterlo odorare ancora dovrò attendere un altro anno. Lungo la ciclabile ne crescono molte di acacie e il sole filtra tra i loro rami creando chiaro scuri che evidenziano a volte le foglie, a volte i fiori.

4bAttorno a casa sto cercando farle crescere. La rivettina sotto casa, quella del progetto 2014, è ripida e la terra tende a scivolare. Le acacie sono tra gli alberi, assieme ai tamerici, che meglio possono trattenere il terreno. So che tra gli addetti al settore la Robinia (Robinia pseudoacacia, nome scientifico dell’acacia) è una pianta infestante, non autoctona, che sarebbe da eliminare, ma qui era stata piantata prima del mio arrivo e io mi limito a non togliere i nuovi getti. In futuro voglio trasformare i singoli alberi in ceppaia, tagliando il fusto principale e lasciando che crescano più getti dalla base. Il legno di robinia è ottimo da bruciare nel fuoco e la crescita rapida delle piante mi permetterà di avere legna da ardere dai getti della ceppaia togliendone a rotazione di anno in anno.

2b

Insieme alle robinie, lungo la ciclabile fioriscono i sambuchi il cui profumo si mescola a quello dei fiori di acacia, quando passo a fianco ai loro cespugli. Lo scorso anno ho fatto lo sciroppo con i fiori di sambuco e lo uso spesso come dissetante. Quando lo si beve sembra di respirare ancora il loro profumo, portando in ogni stagione un pizzico di primavera.

7b

 

Annunci

9 commenti su “Goccioline

  1. Verena ha detto:

    Che belle foto, traspare l’amore che hai per la natura.

  2. Nel sud del nord ha detto:

    Adoro lo sciroppo di sambuco, lo faccio anche io in Svezia. Ma è ancora troppo presto, i fiori non sono ancora pronti. Devo aspettare qualche settimana ancora….

    • Ele ha detto:

      Ciao Oriana, io l’ho fatto l’anno scorso e ne ho ancora. Vedere e sentire il profumo dei fiori fa comunque venire voglia di farne altro 🙂 Tutto bene il tuo viaggio? Il rastrello si è comportato bene? 😉

    • Nel sud del nord ha detto:

      Io lo farò sicuramente! Il viaggio è andato bene, molti km in bici 🙂 Ma ora sono di nuovo nella fredda e piovosa Svezia. Il rastrello? è stato bravissimo, ottimo atterraggio! E ora mi serve direttamente, c’è così tanto da fare in giardino 🙂

    • Ele ha detto:

      🙂 si, una cosa che accomuna orti e giardini a tutte le latitudini è che c’è sempre e comunque tanto da fare…ma che soddisfazione a guardarli e viverli! 🙂

  3. jampy ha detto:

    Manco a farlo apposta abbiamo parlato e mostrato foto delle stesse piante! Ora capisco perchè mi hai tolto ogni dubbio sul sambuco: lo conosci benissimo! Mi piacerebbe bere lo sciroppo… dev’essere buonissimo! Complimenti per le foto. Buona settimana

    • Ele ha detto:

      Il sambuco è diffuso e lo noti soprattutto quando è in piena fioritura. I cespugli carichi di fiori stanno lì a farti l’occhiolino per farsi fotogafare… 🙂 Lo sciroppo è buonissimo, quando lo bevi senti il profumo dei fiori. E ne bastano poche ombrelle per farne una discreta dose. Le ricette in rete ce ne sono moltissime. Perchè non provi a farne un po’. Secondo me non te ne pentirai 🙂 Buona settimana anche a te.

    • Nel sud del nord ha detto:

      Sì Jampy devi assolutamente provare a fare lo sciroppo di sambuco, è buonissimo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...