Ospiti in giardino

Pochi giorni fa ho pubblicato un post in cui scrivevo che l’Orchide purpurea era in fiore. Dietro casa, in mezzo all’erba ne erano spuntate tre e dalla finestra della camera da letto le guardavo tutte le mattine, aprendo le tende appena sveglia.

Anche ieri mattina ho fatto lo stesso ma il fiore non c’era più. Ora, … attorno a casa e nel campo sopra casa ci sono centinaia di bulbi che si possono mangiare nottetempo. Accidenti all’istrice…proprio la mia orchidea doveva decidere di divorare? Sono ghiottissimi di bulbi e di notte li scavano dal terreno con i loro unghioni ai quali ieri mattina avrei dato volentieri una rapida spuntatina….

Ecco quello che è rimasto dell’orchidea che a quel punto ho raccolto e messo in un vaso sul mio comodino…

Prima e dopo il passaggio dell'istrice...

Prima e dopo il passaggio dell’istrice…

 

Stamattina mentre mi stavo preparando per andare al lavoro, Lea, una delle due bassotte, guardando fuori dalla porta finestra, ha abbaiato in modo diverso da come fa quando ci sono i “gatti fuori”. Apro parentesi … si perchè qui ci sono i “gatti dentro”, cioè quelli che hanno il benestare per entrare e i “gatti fuori”, cioè quelli che non ce l’hanno e che ci provano di continuo.

 

I "gatti fuori" che a turno hanno provato la scatola usata per portare a casa le piante per l'orto...

I “gatti fuori” che a turno hanno provato la scatola usata per portare a casa le piante per l’orto…

 

Questa scatola ha avuto un gran successo...

Questa scatola ha avuto un gran successo…

Sentito l’abbaio diverso di Lea, mi sono affacciata alla porta e c’era un altro ospite che ha pensato di assaggiare un po’ di piante aromatiche, salvia e timo. Quando poi ha deciso di assaggiare anche i rametti del mio Amelanchier canadensis ho deciso che era ora di indirizzarlo verso altri prati…

Buone le erbette aromatiche....

Buone le erbette aromatiche….questa femmina di capriolo ha assaggiato, salvia, timo e i germogli di Amenalchier canadensis

 

Intanto nelle due cassette nido sotto il tetto sono nate le cince. Come lo scorso anno in un nido ci sono le cinciarelle (Parus caeruleus) e nell’altro le cinciallegre (Parus major). Bello tornare a casa e sentirle pigolare ogni volta che i genitori arrivano con qualcosa di buono per loro.

E a fine giornata, mentre tornavo a casa dal lavoro, un raggio di sole mi ha regalato un bellissimo arcobaleno.

Annunci

6 commenti su “Ospiti in giardino

  1. hahaha proprio oggi dicevo al mio compagno che dobbiamo procurare una scatola a Giulio, il nostro gattone nero, e adesso vedo queste tue foto dei “gatti fuori”
    Comunque ti vadano le cose fra caprioli e altre sorprese più o meno buone ho sentore che tu abiti in un piccolo paradiso…

    • Ele ha detto:

      Ebbene sì! Questo posto per me è splendido…incluse le incursioni dei quadrupedi autoctoni :). Pensa che c’è anche il lupo. Una mattina qualche mese fa l’ho sentito ululare mentre stavo passeggiando con i cani. Non ti dico l’emozione! Per i miei gatti (sia quelli dentro che quelli fuori) ho fatto diverse cucce, che devo dire apprezzano, utilizzando i ritagli di legno avanzati dalla costruzione dei mobili di casa. Potreste fare anche voi una bella scatola per Giulio 🙂

  2. Nel sud del nord ha detto:

    Oh no! I caprioli vengono anche da noi, sono così carini però portano zecche e mangiano i fiori, per cui meglio che si tengano lontano dal mio giardino!! Buona serata!

    • Ele ha detto:

      Nel mio giardino ci passano mattina e sera. Si sono fatti il sentiero. Se anche brucano un po’ di salvia non è un problema ma certe piante come l’Amelanchier non le devono toccare… 🙂 Buona giornata

  3. coccolatime ha detto:

    ma che scorcio della tua giornata stupendo…poetico…nella natura….mi mette pace leggerti!!!

    • Ele ha detto:

      In effetti una delle caratteristiche di questo luogo è la capacità di toglierti di dosso tutta la “stanchezza da lavoro” ridonando la tranquillità di cui sento molto il bisogno :). Ciao a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...